Crypto Mining: attenzione al virus nei telefoni!

Moltissime le segnalazioni nelle ultime settimane: virus che sfruttando la potenza di calcolo dei vostri dispositivi per “minare” cryptovalute a vostra insaputa! Leggete bene!

La coerenza e la completezza della blockchain viene mantenuta in uno stato inalterabile dai “miners”, che ripetutamente verificano e raccolgono le nuove transazioni broadcast – chiamato blocco. Ma attenzione! Esiste anche il lato “cattivo” del Mining e sopraggiunge sotto forma di virus! I criminali informatici infettano i computer vulnerabili con BitCoin Miner Virus per rubare potenza di elaborazione del computer. Questo influenza drasticamente le prestazioni del sistema. Quindi, gli utenti devono essere in grado di rilevare e rimuovere il virus BitCoin Miner.

Sintomi di BitCoin Miner Virus:

  • Sovraccarico di CPU e GPU
  • Surriscaldamento del sistema
  • Drastico rallentamento del sistema
  • Guasti hardware dovuti all’attività di Mining.

Come si diffonde il malware BitCoin Miner

Il malware BitCoin Miner viene diffuso attraverso numerosi metodi, come allegati alle e-mail e incorporato in siti Web compromessi. Questo malware si trova anche incorporato nei virus Trojan Horse. È stato anche distribuito su reti Windows sfruttando la vulnerabilità EternalBlue.

Come individuare Virus BitCoin Miner

È molto difficile rilevare il BitCoin Miner Virus poiché è un malware senza file. Le soluzioni antivirus tradizionali e la maggior parte dei moderni software di protezione antivirus NON sono in grado di rilevare malware senza file.

È possibile tentare la rimozione manuale, tuttavia, richiede una notevole competenza tecnica in quanto è necessario interagire con voci di registro di Windows. Questo è piuttosto complicato e una gestione scorretta potrebbe compromettere il sistema.



Add a comment

EnglishItalian