le altcoin offriranno maggiori profitti rispetto a Bitcoin

[ad_1]

Dan Morehead, fondatore e CEO di Pantera Capital, ritiene che nei prossimi anni le prestazioni delle altcoin saranno migliori rispetto a quelle di Bitcoin (BTC).

Durante la conferenza virtuale Unitize, Morehead ha svelato che nel breve termine la sua azienda scommetterà sulle criptovalute alternative:

“Ed è nostra opinione che queste altcoin, in particolare token basati su smart contract con una bassa capitalizzazione, otterranno prestazioni superiori a quelle di Bitcoin nel corso dei prossimi anni.”

Dal gennaio a oggi, il valore di alcune altcoin è raddoppiato

Ciononostante, Morehead ha sottolineato che Pantera continua a credere fermamente in Bitcoin:

“Pensiamo che Bitcoin salirà parecchio, ma le altcoin saliranno ancor di più. Ad esempio, da inizio anno a oggi Bitcoin è in positivo di circa il 30%: è fantastico, dato che le azioni sono in calo, che gli immobili sono in calo e che il prezzo di quasi tutti gli asset è diminuito.

Ma il valore di altre criptovalute è aumentato molto di più. Ethereum è cresciuto dell’80%, progetti più piccoli come Augur (REP) e 0x (ZRX) sono in positivo del 100% rispetto a inizio anno.”

A maggio di quest’anno, Dan Morehead ha previsto che il prezzo di Bitcoin potrebbe aumentare “di parecchio:

“Se la storia dovesse ripetersi, Bitcoin raggiungerà il proprio picco nell’agosto del 2021… a 533.431$. Si tratta ovviamente di un grosso ‘Se’, sembra un prezzo del tutto assurdo.

Dico soltanto che c’è una possibilità superiore al 50% che il prezzo di Bitcoin aumenti… e di parecchio.”

A marzo, Morehead aveva affermato che Bitcoin “raggiungerà la maggiore età durante la crisi finanziaria innescata dalla pandemia di COVID-19:

“Bitcoin è nato durante una crisi finanziaria. Durante questa raggiungerà la maggiore età.”

[ad_2]

Source link



Add a comment

EnglishItalian