Quali sono le cryptovalute decentralizzate sulla quali è possibile investire?

Oltre a Bitcoin che resta ad oggi il miglior investimento, ci sono anche varie cryptovalute importanti ed in continua crescita sulle quali investire, insieme alle consolidate Ethereum (fondata da Vitalik Buterin e decisamente la più stabile fra le monete digitali), e Litecoin. Vediamo quali sono:


• Zcoin (XZC), criptovaluta focalizzata su privacy e anonimato delle
transazioni;
• Ethereum Classic (ETC), oggi dotata di sistemi di sicurezza all’avanguardia dopo alcuni attacchi hacker subiti in passato;

• Monero (XMR), incentrata su tutela dei dati digitali, fungibilità e decentralizzazione;
• Zcash (ZEC), grazie alla quale i pagamenti vengono pubblicati su una blockchain pubblica (blocfkchain è il contenitore di tutti i dati di scambio) mentre il valore della transazione e i soggetti coinvolti nell’operazione rimangono privati;

• Dash (DASH), moneta digitale dotata di un’alta capitalizzazione, particolarmente adatta per chi vuole differenziare i propri investimenti sul mercato.

• Ripple (XRP), network per il trasferimento di fondi in tempo reale;

Ma a parte le più famose si contano al mondo più di 1500 cryptovalute con capitali investiti da capogiro di milioni di dollari.

Valutiamo ora invece Libra di Facebook. Libra che doveva essere lanciata a giugno dello scorso anno ma il quale lancio è stato poi rimandato a data da destinarsi non è una moneta decentralizzata, e non và accostata al Bitcoin o alle altre cryptovalute, e a dirla tutta non andrebbe nemmeno considerata una vera e propria criptovaluta, in quanto ricordiamo che le cryptovalute sono nate proprio per ovviare all’intermediario nelle transazioni ed avallare la certificazione delle transazioni dalle autorità bancarie e altri poteri forti. Libra invece ha alle spalle organizzazioni che hanno investito cifre da dieci milioni di dollari sul progetto.

Anche se Libra di Facebook si basa anch’essa sulla blockchain o su un ledger distribuito, a differenza del Bitcoin, la blockchain di Libra è basata su autorizzazione e ogni transazione viene inserita nel registro solo da partecipanti “trusted”.

Come e dove possiamo investire nelle cryptovalute?

Possiamo investire nelle cryptovalute sia con il trading o attraverso piattaforme di Exchange.

E’ possibile investire in Bitcoin o nelle altre cryptovalute sia facendo trading che lasciandole come deposito. Ma chi vuole investire in Bitcoin o nelle cryptomonete deve necessariamente utilizzare delle piattaforme già consolidate e quindi più affidabili, tenendo ben presente che  non esiste ad oggi un modo per ottenere soldi facilmente e che per ottenere profitti ci vuole impegno, determinazione, e continuare ad aggiornarsi e a studiare. Per investire con successo bisogna riuscire ad ottenere dei profitti e a guadagnare con le cryptovalute, sia quando il Bitcoin sale sia quando il Bitcoin scende: non esiste nessun mercato che sale sempre, e purtroppo l’errore di molti principianti è proprio quello di pensare che il Bitcoin è destinato sempre a salire e quindi investe solo nel momento in cui le cryptovalute sono al rialzo. Si può guadagnare sempre investendo sulle cryptovalute, sia al rialzo che al ribasso ed è possibile raggiungere l’obiettivo di guadagnare sempre in qualsiasi andamento del Bitcoin o delle altre Altcoin.

INVESTIMENTI SENZA RISCHI NELLA BLOCKCHAIN E NELLE CRYPTOVALUTE? SCOPRI L’AZIENDA ITALIANA INNOVATION MINING!





Add a comment

EnglishItalian